CONSULENZA LOGISTICA

BSB, che ha maturato negli anni le competenze, le capacità progettuali e ingegneristiche idonee, è in grado di sviluppare progetti complessi, in ottica di miglioramento della Supply-Chain per realtà che necessitano di interventi per l’adeguamento della Logistica ai più attuali criteri gestionali.

In particolare BSB è in grado di effettuare:

  • Progettazione e realizzazione sistemi di warehousing;
  • Reengineering supply chain;
  • Progettazione/revisione Layout di magazzino e di linea;
  • Configurazione sistemi di stoccaggio (numero posti pallet, dimensioni, locazioni, etc);
  • Stima dei costi a regime del magazzino;
  • Stima dei costi di ricondizionamento e trasloco materiali;
  • Stesura procedure;
  • Tuning WMS come premessa essenziale per il buon funzionamento di un magazzino interfacciato con l’ERP aziendale.

BSB ha esperienza nella gestione della Logistica con il supporto dei piu diffusi ERP: SAP, BAAN, Movex, Click di Reply e, dispone inoltre di un proprio software di gestione dei materiali e dei magazzini, in grado di interfacciare qualsiasi ERP in uso.

 

CONSULENZA DELLA PRODUZIONE

Bsb fischerLa consulenza in ambito Lean Production è rivolta a tutte quelle realtà che necessitano una revisione del loro processo produttivo.
Promuoviamo nelle aziende la filosofia della  learning organization, sviluppando in esse capacità di analisi interne e di problem solving.
Lo scopo principale è il miglioramento dei processi attraverso la continua identificazione ed eliminazione delle sorgenti di spreco.
Monitorando l’accurata analisi dei costi e dei benefici, è possibile tracciare una metodologia operativa con cui affrontare le criticità di un sistema di produzione composta da persone, sistemi, macchinari e ambiente.

BSB logistica opera all’interno della filiera produttiva; più precisamente attraverso:

  • lo Studio del Lay – out di produzione e conseguente ottimizzazione degli spazi
  • la Mappatura dei processi fisici ed informativi, attraverso strumenti operativi quali Value Stream Mapping
  • l’ottimizzazione e livellamento delle linee di produzione
  • la revisione dei Sistemi di pianificazione della Produzione secondo logiche Make to Stock (MTS) e Make to Order (MTO)
  • l’Implementazione degli indicatori di processo aziendali (KPI, Key Performace Indicators)

In ambito Lean Production, attraverso strumenti operativi, quali ad esempio:

  • Lean Assessment (verifica dello stato attuale dell’azienda e formalizzazione delle attività di sviluppo)
  • Riduzione dei tempi di attraversamento del processo
  • Riduzione degli sprechi aziendali
  • Implementazione attività PULL: Kanban, 5S, Value Stream Mapping, SMED – Riduzione di Set-up, spaghetti Charter
  • Organizzazione di Eventi Kaizen
  • Analisi del Processo secondo tecniche Six Sigma (miglioramento qualitativo del Processo attraverso il controllo statistico)
  • Formazione del personale