Differenze inventariali – il vantaggio di lavorare con BSB Logistica

differenze inventariali

La gestione dell’inventario è una delle operations più delicate. Rigorose procedure informative sono fondamentali per mantenere il valore delle merci. La “differenza inventariale” è infatti la differenza tra il numero di pezzi contabilmente in giacenza, e quelli registrati fisicamente durante l’inventario, rapportato al valore della merce.

Una differenza che, tra smarrimento e cali fisici delle merci, soprattutto nella logistica alimentare, nel 2020 ha portato ad una perdita di 3,48 miliardi di euro, pari all’1,41% del fatturato, secondo uno studio dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Il WMS (Warehouse Management System) di BSB Logistica si coordina con tutti gli strumenti per la gestione dei magazzini, così da garantire un’informazione puntuale e precisa sulle giacenze, e da tracciare tutti i movimenti in ingresso e uscita. In questo modo, il cliente dispone di un magazzino sempre allineato: su 2.308.981.889 € di valore della merce, infatti, la differenza inventariale di BSB Logistica nel 2021 è stata solo dello 0,015%.

Contattaci per scoprire quali sono i principali problemi nella tenuta dell’inventario della tua azienda, e come BSB Logistica è il partner logistico ideale per aiutarti a risolverli.