DDT

È la sigla di documento di trasporto. Il DDT è un documento che accompagna la merce trasportata sul quale vengono indicate mittente, destinatario e tipologie di articoli suddivisi in quantità o diversamente per peso.

Funzione del DDT (definizione da Wikipedia)

Viene emesso per giustificare il trasferimento di un materiale da cedente a cessionario attraverso il trasporto dello stesso, sia che lo stesso venga effettuato in conto proprio dal mittente o dal destinatario, sia che lo stesso venga affidato ad un trasportatore. Deve essere emesso prima della consegna o della spedizione della merce con l’indicazione degli elementi principali dell’operazione.

Può anche essere sostituito dalla fattura accompagnatoria nei casi consentiti.

Il documento è in formato libero, ossia nessun vincolo di forma, dimensioni o tracciato e deve essere emesso in un minimo di due copie (diversamente dalla bolla di accompagnamento che prevedeva l’emissione di tre copie “valide”): una deve essere trattenuta e conservata dall’emittente; l’altra deve essere consegnata al cessionario in accompagnamento della merce ceduta e trasportata.

Approfondisci le informazioni sul DDT all’interno del mondo Wikipedia